martedì 11 ottobre 2011

Ravenna Future Lessons: cosa fare domani? #RFL2011

La seconda edizione di Ravenna Future Lessons è alle porte. Alla prima ho contribuito da lontano ma quest'anno non ho potuto resistere alla convocazione ufficiale giuntami dagli amici Giuseppe Giaccardi e Lidia Marongiu che, con tanta passione e volontà, hanno messo in moto un congegno unico a disposizione dei giovani che vogliono impegnarsi significativamente nel lavoro e nella società che verranno.


Quest’anno tutte le lessons avranno come filo conduttore i “giovani e l’innovazione”. A partire dalla presenza di Luca De Biase c’è molta attesa per le riflessioni e le indicazioni che potranno venir fuori dai relatori per capire quali opportunità si aprono per chi studia, cerca lavoro o vuole fare impresa negli ambiti tematici e settoriali che saranno affrontati nell’evento e che sono: innovazione e tecnologia, web 2.0 e turismo, cultura digitale e creatività, design e ambiente, green economy e neoimpresa.

Una finestra molto ampia è riservata al mondo del turismo. La seconda giornata è in pratica tutta dedicata al turismo e al web. La Sezione, coordinata da Lidia Marongiu, vedrà ospiti Mirko Lalli che parlerà del ruolo dei giovani nelle strategie di social media marketing turistico. Si seguirà con la ricerca Webbing - presentata di recente proprio su Officina Turistica - su come aumentare l’incoming turistico con la forza della rete e la leva del web. La presentazione della ricerca è affidata a Andrea Zironi – ricercatore, capo analista Studio Giaccardi & Associati.

Seguirà la Webbing discussion: contributi di esperienze con Alessio Carciofi – blogger, creatore di “Umbria on the Blog”, Michele D’Alena – New business developer presso O-one , Consulente attività di comunicazione presso Emil Banca, Project manager presso Università di Bologna e responsabile di www.tagbolab.it Università Alma Mater di Bologna, Sinisa Miljevic – responsabile e-marketing IRTA Istrian Tourism Development Agency, Pula (Croatia), Michele Pagani – dirigente Servizio Turismo Regione Liguria, responsabile del progetto del Piano Turistico triennale, e anche chi scrive questo blog.


Sono stato "chiamato" per spiegare "come lavora con il web 2.0 uno che il turismo lo fa e non solo lo teorizza, mettendo in luce le "complicazioni" tra teoria e pratica" in un mercato che dalle conversazioni è ormai passato alle confusioni.

La sezione dedicata a web e turismo si chiuderà alle 15,00 con la presentazione di Viaggi in rete, il turismo che cambia con il Web Roberta Milano – docente di marketing del turismo, Facoltà di economia di Savona, Università di Genova, con Michele D’Alena, Mirko Lalli e Gianluca Diegoli.

Qui trovate il programma completo di Ravenna Future Lessons e le info utili per iscriversi

Presto vi darò le coordinate per seguire le lezioni in streaming!!! STAY TUNED

Ravenna Future Lessons è un  progetto ideato dallo Studio Giaccardi & Associati  in collaborazione con Associazione culturale Ravenna innovazione, Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Camera di Commercio di Ravenna e Confindustria Ravenna.