venerdì 25 novembre 2011

Hotel con vista: arriva la directory degli hotel con web cam


Paesaggi mozzafiato e da subito un'idea sulla vista di cui godere durante il soggiorno. E' una opportunità che i turisti possono avere curiosando su un nuovo sito: Hotel con Vista.

Avevo già parlato del fatto che sul web si stessero palesando diverse forme di promuovere un albergo, aiutando il turista con immagini, piantine e assistenza professionale. In un post portai l'esempio di Room77 e Checkyourroom. Oggi è la volta di una novità tutta italiana!

"Hotel con Vista è una directory che raccoglie le migliori viste degli hotel presenti in Italia. Non più i soliti panorami raccontati dagli scatti di una macchina fotografica, bensì viste catturate e trasmesse dalle webcam".

Dietro a questo progetto ci sono Arturo Salerno, amico che stimo per la sua serietà, conoscenza e passione per il web. Giulia Fomoso che si occupa del marketing e della comunicazione, Romina Caccamo che cura i contenuti del sito e Andrea Infusino, giovane genietto/ingegnere specializzato nello sviluppo di applicazioni web.

"Hotel Con vista vuole meravigliare per le sue viste su panorami del nostro territorio nazionale e far scoprire territori caratteristici del Bel Paese, non sempre conosciuti e a volte poco valorizzati".

Presentandosi tengono a farmi notare che "la finalità principale del sito è quella di catalogare e archiviare le webcam degli hotel considerate come le migliori, in base a criteri come la nitidezza dell’immagine o lo scenario raccontato, suddividendole in 4 categorie: vista mare, vista montagna, vista lago e vista città.

L'immagine riportata dalla webcam permette agli utenti di scoprire in anticipo ciò che la struttura ricettiva può offrire in termini di vista, paesaggio, atmosfera o ancora di farsi un'idea di ciò che avviene intorno all’hotel e aggiornarsi sulle condizioni meteo in tempo reale. 

All’interno di Hotel con Vista si possono trovare inoltre le informazioni basilari relative agli hotel e alle località di riferimento, buon punto di partenza per chi desidera accrescere la propria conoscenza sui luoghi catalogati. Vista la volontà di far conoscere e promuovere il territorio italiano anche ad una utenza straniera, il progetto presenta come lingua di default quella inglese, ma ovviamente è presente la versione in lingua italiana.

Ci teniamo a sottolineare - proseguono - che il sito nasce anche con una finalità di formazione , in quanto il progetto è stato inserito in un percorso di stage operativo che ha avuto come obiettivo prendere coscienza degli strumenti e linguaggi della rete, la gestione dei contenuti, l'ottimizzazione lato SEO, il geo marketing, l’integrazione dei canali sociali e tutte le operazioni che sono necessarie per la promozione di un progetto turistico sul web. Inoltre si ricorda che il sito è ancora in una fase beta in quanto altre schede e funzionalità verranno inserite, oltre che migliorie, per regalare agli utenti una "vista" migliore".