Come scegliere un blogger: l’identikit disegnato da Ota, metamotori e professionisti del travel.

0

Capacità di rispondere in modo professionale alle critiche e velocità di risposta alle email sono tra le caratteristiche più apprezzate nei travel blogger

identikit_bloggerIspitarati da un sondaggio di Andre Van Kets di Discover Africa Groups, Officina Turistica e TuttoBlogTour, nell’intento di comprendere su cosa si focalizzano i “cacciatori di blogger” delle aziende italiane del travel, hanno lanciato un sondaggio rivolto alle aziende italiane. Il risultato? Il passaggio da semplice “passione dello scrivere un diario” a attività professionale dello scrivere impone ai blogger disciplina aziendale, professionalità e un’attività d’ufficio strutturata.

Hanno risposto al sondaggio:

una compagnia di navigazione
cinque enti/consorzi di promozione turistica
undici hotel o strutture dell’ospitalità
sei ota/metamotori
undici consulenti/professionisti
due tour operator
tre web agency

Abbiamo assegnato dei valori ad ognuna delle risposte ottenendo una graduatoria generale, questi i valori assegnati:

Essenziale = 3
Importante = 2
Utile = 1
Non necessario = 0

Le caratteristiche più importanti richieste dalle aziende: conoscenza della grammatica e dell’ortografia, risposte professionali alle critiche, un’attività sui social di qualitativa piuttosto che quantitativa, il rispetto delle scadenze programmate, coerenza e conoscenza con gli obiettivi aziendali.

blogger-ideale

Robi Veltroni

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.