Video post dell’impiega le tue vacanze e del Rinascimento!

6

Vi propongo un piccolo paragone tra due video non scelti a caso. I vostri commenti sono particolarmente graditi.

N.B. sull’utilizzo del secondo video per promuovere l’Italia se ne parla da qualche tempo in particolare sul blog di Roberta Milano oltre che su Officina Turistica.

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

6 Commenti
  • Margherita
    Luglio 7, 2010

    che dire?… solo Benigni può esprimere con tanta passione e profondità il valore intrinseco della "nostra" Italia.
    Trovo invece fortemente banale e priva di spirito creativo, la sequela di luoghi comuni del primo video… mi suscita immediatamente l'istinto di voler scappare a far le mie vacanze in USA! 🙂

  • Michele
    Luglio 8, 2010

    Ammiro la perspicacia di proporre il video spot "solo" in Italia… qui almeno per la metà (degli elettori) c'è speranza che funzioni.

  • stefano
    Luglio 8, 2010

    Il nuovo video é aberrante, vorrei tanto avere un parere del mio docente di semiotica della pubblicita' …
    Quanto alla proposta di Roberta Milano, penso che non vada nella giusta direzione. Il problema del turismo italiano non sta tanto nela comunicazione della proprie bellezze, dato che rimane sempre nella Top Five delle mete da sogno dei turisti internazionali, ma nel risolvere problemi strutturali che hanno fatto precipitare il Bel Paese nella classifica di quelli realmente visitati.
    Possiamo parlare dell'inadeguatezza delle infrastrutture di ogni tipo (aeroportuali, ferroviarie, stradali, etc), dei costi elevati anche per strutture/servizi modesti, della scarsa professionalita' di alcuni professionisti del settore, etc etc.
    Questi secondo me sono problemi di fondo che nemmeno il caro Benigni puo' risolvere con uno spot, puo' provare magari con la fata turchina

  • Anonimo
    Luglio 8, 2010

    Vogliamo parlare della campagna pubblicitaria della Regione Toscana "Voglio vivere così"?

  • roberta milano
    Luglio 8, 2010

    Stefano, tu hai ragione.
    Non ho mai detto e tantomeno pensato che un video di Benigni, per quanto bello, possa risolvere i problemi strutturali del nostro settore.
    La mia era solo una proposta alternativa di comunicazione. Se proprio vogliamo usare dei testimonial usiamoli efficaci e che raccontino una storia, la nostra storia.
    Ne ho parlato qui:
    http://www.robertamilano.com/2010/06/testimonial-turistici.html

  • Robi_Veltroni
    Luglio 8, 2010

    @anonimo alcuni dati della campagna della Regione "Voglio Vivere così" sono stati comunicati in occasione dell'ultimo Toscana Lab Internet Better Life e per un piccolo estratto ti rimando al blog di Nelli Elena Farinelli: http://elenafarinelli.it/2010/05/25/la-campagna-voglio-vivere-cosi-un-po-di-dati/

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.