Cresce la base Ryanair di Pisa

Ryanair continua ad espandersi a Pisa basando il 7° Boeing 737-800 nell’aeroporto toscano. “Dopo aver chiuso il 2009 battendo il record dei 4 milioni di passeggeri, con una crescita del traffico pari all’1,4% sul 2008 e contro una media nazionale in calo del 2,3%, SAT, Società Aeroporto Toscano Spa, guarda alla prossima estate con l’obiettivo di consolidare e sviluppare i risultati raggiunti nel 2009”, spiega un comunicato della società. Con il nuovo aereo il vettore potrà collegare Pisa con Fez, Madrid (operativi dal 5 aprile), Reus, Goteborg, e Santander (da maggio) oltre alle nuove rotte Ryanair verso Malaga, Fuerteventura, Leeds Bradford e Cracovia. Inoltre, saranno aumentate le frequenze delle rotte Ryanair da Pisa per Alghero, Girona, Cagliari e Trapani che passeranno da 7 a 9, Billund (da 3 a 4) e infine Marrakesh che da 2 collegamenti a settimana arriverà a 3. “Siamo contenti di poter offrire anche quest’anno ai nostri passeggeri un network di destinazioni in espansione – ha commentato Gina Giani, ad di Sat – l’aumento dei collegamenti e le nuove destinazioni spagnole daranno un’ ulteriore opportunità di sviluppo ad un mercato importante per la nostra regione”.

Fonte: Travelnostop

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.