Apt Maremma e la nuova campagna di comunicazione cross-mediale del territorio

Francesco Tapinassi Direttore Apt Grosseto a Internet Better Life Firenze

Sta per partire una innovativa campagna di promozione del territorio maremmano su scala nazionale. L’Agenzia di Promozione Turistica della Maremma ha progettato un sistema di comunicazione cross-mediale che mira a raccontare l’offerta cultuale estiva in maniera massiccia e mai sperimentata prima.

Sullo sfondo di un panorama della comunicazione in costante mutamento grazie alle continue innovazioni tecnologiche, Apt ha voluto mettere in campo un’azione composita mediante l’utilizzo di più piattaforme con lo scopo di arrivare ai numerosi pubblici esistenti, spesso molto differenti e lontani tra loro. Il piano è declinato secondo i criteri della cosiddetta comunicazione cross-mediale che mira a raggiungere i vari pubblici attraverso strumenti differenti: la stampa tradizionale, i social network, i siti internet, i blog, i codici QR (il Quick Response è un codice sulla brochure che permette di collegarsi, attraverso un cellulare di ultima generazione, direttamente con la pagina internet del portale Apt). La campagna di comunicazione vuole contribuire a costruire un’immagine della Maremma che non sia classicamente legata al concetto di ruralità ma che possa anche essere luogo d’offerta culturale di pregio.

Il piano di comunicazione di Apt prevede una serie di azioni che prenderanno il via oggi a Roma dove saranno esposti 50 pannelli con il tema la “Natura in Persona”: le immagini, delle dimensioni di 3×4 m., saranno visibili per due settimane.

Inoltre, Apt ha deciso di presentare al turista italiano – che ha rappresentato il 75% degli arrivi complessivi in Maremma nel 2009, l’83% nel solo mese di agosto – una brochure di 6 pagine con un’antologia delle tantissime iniziative che si svolgeranno nella provincia di Grosseto.

Domani, 10 luglio, 350mila copie della brochure saranno distribuite con l’allegato “D” de La Repubblica che raggiungerà i lettori in 5 regioni del centro e nord Italia (Toscana, Liguria, Friuli, Lombardia, Abruzzo e nelle città di La Spezia, Perugia e Terni) che rappresentano, da sole, la principale “fonte” dei visitatori italiani registrati nel 2009 in provincia di Grosseto: circa il 75 % di tutti i turisti del nostro Paese.

Sempre domani, sarà on line il nuovo sito dell’Apt: un portale moderno, esaustivo dell’intera offerta turistica del territorio, consultabile su www.turismoinmaremma.it (con forte connessione con www.turismo.intoscana.it)

Il 14 luglio, sull’EuroStar in servizio tra Milano e Roma, saranno consegnate ai viaggiatori 25mila brochure insieme al materiale informativo (folder) sulla mostra “Joan Mirò. Universi magici”, l’evento culturale di punta della stagione maremmana. Sempre lo stesso giorno, 30mila copie della brochure saranno recapitate a tutte le strutture ricettive del territorio grossetano attraverso la rete degli 8 Uffici di Informazioni Turistiche dell’Apt.

La campagna di comunicazione consente un monitoraggio efficace dei turisti che scelgono di trascorrere le loro vacanze in Maremma, attraverso diversi metodi: nella brochure, il codice QR (Quick Response) rimanda al nuovo portale dell’Apt dove è possibile iscriversi alla newsletter e lasciare i propri contatti per essere costantemente aggiornati sugli eventi ed il turismo in Maremma. Infine, presentandosi direttamente in uno degli uffici Apt del territorio, il visitatore sarà omaggiato di un simpatico gadget, previa compilazione della scheda di iscrizione alla newsletter.
L’incarico a fondazione Sistema Toscana consente infine di avere la massima visibilità in line degli eventi e manifestazioni presenti nel nostro territorio.

Fonte: Provincia di Grosseto
Immagine: Elbacomunico

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

5 Commenti
  • Anonimo
    Luglio 8, 2010

    EVVIVA LA FESTA DEI TIPOGRAFI HA INIZIO IN TOSCANA!!!
    ECCO LA COMUNICAZIONE INNOVATIVA E MASSICCIA.
    VERGOGNA

  • Robert Piattelli
    Luglio 9, 2010

    Uhm. Caro Anonimo, mi sembra che la Campagna della Maremma – di cui conosco le caratteristiche, ma non ho nessun coinvolgimento professionale – sia stata pensata con un equilibrato mix di attività di comunicazione e marketing, 1.0 (tipografi…) e 2.0, luoghi social, integrazione con il portale della Regione Toscana + un nuovissimo website. Boh, cosa dovevano fare per "stupirti"?

    Robert

  • Andrea Pruiti
    Luglio 11, 2010

    Caro Anonimo,
    visto che il tuo parere riguardo la Campagna è negativo, ti invito a suggerire tue idee per migliorarla. E' troppo semplice elargire critiche gratuite nascondendosi dietro un anonimato senza idee.

    Andrea

  • Patrick
    Luglio 11, 2010

    Premesso che commentare anonimamente non detona una profonda convinzione delle proprie affermazioni, quanto scrive l’anonimo commentatore rivela anche una grossa disinformazione. Ho cercato di colmare la lacuna nel mio post http://www.visitmaremma.org/2010/07/11/la-campagna-di-comunicazione-dell’apt-maremma/

  • Enrico Ferretti
    Luglio 28, 2010

    Ma quale vergogna, bisogna fare un plauso ad un'iniziativa di questo tipo, proprio perchè trasversale al massimo. Ultimamente si commette l'errore di investire solo ed unicamente sul web, mentre ci sono anche canali più classici, tipo quelli utilizzati dall'Apt Maremma, che ancora oggi portano grandi risultati. Complimenti e continuate così!

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.