Photo e Video Sharing: ecco l’operazione della Disney

La Disney si butta a capo fitto nel social media marketing e punta sulle emozioni lanciando l’operazione “Let the Memories Begin“.


Niente di particolare se non un sito interrnet dove i visitatori dei Parchi Disney potranno condividere foto e video realizzati durante le loro giornate con Topolino & Co. Disney è alla ricerca di testimonial credibili e le famiglie lo sono semplicemente per il fatto che condividono esperienze reali.

Per la prima volta Disney usa i contenuti generati dagli ospiti – ha dichiarato Leslie Ferraro, vicepresidente esecutivo del marketing globale, Destinazioni Disney -. Anche gli spot televisivi passati di recente al Today Show, CBS, ABC e The Animal Planet dal nome “Hugs” (abbracci) sono collage di video realizzati da ospiti dei resort Disney.

Le esperienze in Disney possono essere caricate su Disneyparks.com/memories, e sulle pagine Facebook e You Tube di Walt Disney World e Disneyland. Inoltre Disney ha intenzione di raccogliere interviste percorrendo con un veicolo aziendale i centri delle maggiori città americane.

Jacqueline Anderson, analista di Forrester Research, ha detto che i contenuti consumer-generated sono ancora abbastanza di nicchia. Il numero effettivo dei consumatori che genera contenuti online è piuttosto basso, così come il numero di persone che si rivolgono a Internet per guardare i video. Tuttavia, il numero di aziende che stanno utilizzando tali contenuti è in crescita.
In effetti, le marche stanno convincendosi che i commenti su Facebook, Twitter e i video di YouTube, sono utili per scoprire quello che i consumatori hanno da dire. “Abbiamo trovato che i consumatori hanno un più elevato livello di fiducia verso i contenuti generati dagli utenti rispetto alla pubblicità tradizionale,” ha detto Anderson.

Dunque se siete stati in un parco Disney caricate i vostri video qui

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.