Sondaggio sulla situazione dell’ospitalità italiana durante Covid19

0

Come stai? Spero di trovarti in forma: anche se sei chiuso in casa, abbi cura di te!

Perché un sondaggio?

Quello che vi proponiamo è un sondaggio utile per comprendere quanto possiamo ancora sostenere la situazione attuale.

In questi giorni di incertezza navighiamo a vista. La vela in balia di venti alterni, la nebbia che si fa fitta davanti ai nostri occhi nonostante le giornate di sole che sono diventate più lunghe.

Per esorcizzare la paura del vuoto e della solitudine – professionale e umana – ci siamo proposti di tenere le fila del turismo e dell’ospitalità organizzando eventi online, webinar di formazione, occasioni di confronto. 

Avete partecipato in migliaia, facendoci capire che la strada che abbiamo scelto, nel nostro piccolo, era quella giusta: quella della conoscenza e della condivisione. Adesso passate all’azione contribuendo alla raccolta di dati per questo sondaggio.

Non sappiamo se e come usciremo da questa emergenza, ma possiamo prepararci mettendo insieme la nostra esperienza, le nostre abilità e le nostre idee in modo costruttivo.

Per capire ancora meglio qual è la situazione attuale e come gli operatori dell’ospitalità la stanno affrontando, abbiamo pensato di proporti un breve questionario: per completarlo ci vogliono solo 5 minuti.

Dacci il tuo contributo: è importante!

Compila il questionario  

Photo by mari lezhava on Unsplash

Robi Veltroni

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.