#Tripadvisor con #Tingo ancor più in contrapposizione all’industria alberghiera

Ho già parlato diverse volte di Tingo e sapete bene  cosa ne penso. Su Officina ci permettiamo di proporvi  un importante post di Max Starkov che Giancarlo Carniani  ci ha invitato (leggi ordinato) a tradurre per gli operatori italiani.  La traduzione è a cura di Lara Fantoni che ringrazio di cuore.  Max Starkov Secondo Max Starkov di HeBS, Tingo.com è l’ennesima dimostrazione ...

Come sfuggire al controllo di #Tingo: manuale pratico per albergatori

Da quando la notizia dell'arrivo di Tingo è iniziata a girare in molti hanno ipotizzato diverse soluzioni: i più facinorosi invitavano a dotarsi di taniche di benzina e accendini per assaltare il quartier generale di Tingo, che sarebbe più o meno quello di Expedia e Tripadvisor, altri teorizzavano sull'effettuazione di offerte disomogenee che spiazzassero l'algoritmo, ...

Meno male che Tingo c’è! Considerazioni sparse circa le politiche tariffarie e le OLTA

Da qualche anno i turisti più svegli lo facevano già. Prenotavano con largo anticipo, spesso con Booking.com - nella maggior parte dei casi non prevede caparra - e se non erano entrate in azione le dead line della cancellation policy, come abbassavi le tariffe, puntualmente arrivava la cancellazione della prenotazione precedente e subito dopo ecco ...

Con Tingo, se non sai fare revenue, Tripadvisor ti massacrerà.

E' ancora presto per sapere se Tingo avrà successo ma il nuovo sito "fratello" di Tripadvisor ha una caratteristica che potrebbe sembrare innocua ma che potrebbe essere devastante per gli albergatori. A quanto ho capito il sito calcola automaticamente se la tariffa della camera sta scendendo e altrettanto automaticamente rimborsa il cliente. Quindi immagino che se un albergatore ...