Prezzi: cinque alternative al ribasso

0

Usare i prezzi come leva per il mercato spesso garantisce risultati pessimi

Abbassare i prezzi nella speranza di stimolare la domanda e aumentare l’occupazione, ha portato più danni che benefici all’industria alberghiera. Succede da quando il revenue è approcciato in maniera approssimativa.

In questi tempi di crisi tra i compiti dei revenue manager vi è quello non facile di trovare delle alternative al semplice ribasso delle tariffe.

Ecco cinque consigli utili secondo EyeforYravel:

  1. Concentrarsi nel trarre guadagno tramite la vendita di servizi aggiuntivi: prendere esempio dalle compagnie aeree che cercano, sempre con maggiore attenzione, ad aumentare i ricavi cosiddetti ancillary.
  2. Prendere in considerazione l’utilizzo di canali opachi: i canali opachi, in un periodo di crisi, sono importanti sbocchi di mercato che consentono di liberarsi di allotment “pesanti” in momenti difficili.
  3. Proporre degli sconti “intelligenti” inventando offerte innovative: anche nel marketing e nella vendita l’originalità dell’offerta è fondamentale; l’importante è offrire al cliente la possibilità di scegliere o meno servizi aggiuntivi.
  4. Porre grande attenzione ai segmenti di mercato, magari tentando di attrarre quella clientela che non è in cerca di sconti: segmentare nel miglior modo possibile la clientela consente di proporre più facilmente la tariffa giusta, nel momento giusto, al cliente giusto.
  5. Trovare nuovi metodi per aggiungere valore creando pacchetti e promozioni: è importante creare pacchetti grazie ai quali i clienti possono usufruire di offerte di valore senza dover “cadere” nella logica dell’unica cosa importante è il prezzo.

Le politiche tariffarie sono molto importanti per il tuo business, approcciarle con attenzione cercando di ottenere il massimo risultato possibile è garanzia per un giusto compenso per il tuo lavoro.

Secondo Wikipedia per gestione dei ricavi (dall’inglese: yield management o revenue management, a volte tradotto con gestione della redditività, tariffazione in tempo reale) si intende il sistema di gestione delle capacità disponibili (camere d’albergo, posti a sedere nel trasporto aereo) che ha come obiettivo la massimizzazione e l’ottimizzazione del volume di affari.

Immagine Max Pixel (1)

Robi Veltroni

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.