Con i Social? Ogni momento è quello giusto. Anche no!

Vi ricordate il tormentone “con crema e gusto ogni momento è quello giusto”? Potrebbe essere utilizzato anche per i social network. Può apparire strano ma secondo recenti report il 48% delle persone che utilizzano i Social Network accedono ai loro profili nel cuore della notte o appena svegli.Gli utenti più giovani, sotto i 25 anni sono quelli che controllano i social subito dopo essersi coricati, prima di addormentarsi. Un quinto di questi, se si sveglia nel cuore della notte, non resiste e controlla.Il 18% degli utenti più giovani controlla il proprio profilo prima di alzarsi dal letto, il 17% sul totale degli intervistati, al mattino, controlla Facebook e Twitter prima di accendere la tv.

Solo la metà degli utenti può resistere senza Facebook per lunghi periodi, circa un quarto li consulta almeno una volta al giorno, l’altro quarto oscilla tra più volte al giorno e quelli che non resistono più di qualche ora senza i social. Il risultato più sorprendente è però quello riferito ai momenti della giornata: addirittura c’è chi controlla il suo network in bagno oppure, cosa assai rischiosa, mentre guida. Si raggiungono livelli impressionanti se si pensa che tra i più giovani c’è chi non si stacca dal computer neanche per pranzare, e l’11% che interrompe anche i momenti di intimità per comunicare via social (credo che in Italia questa statistica cambi un po’ – ndr).

Fonte: eMarketer

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.