Groupon: cambio strategia

Dei recenti mutamenti dei gruppi [poco sociali] d’acquisto avevo accennato qualche post fa. Da pochi giorni Groupon ha deciso di divenire molto più aggressiva proponendosi proprio come una OLTA a tutti gli effetti.

Inizia a parlare di nuove politiche aziendali, non si pubblicizza più dicendo che i costi dell’operazione sono da considerarsi spese di marketing o pubblicità ma pronuncia per la prima volta la parola commissioni e facendo capire che sulla percentuale si può anche trattare.

Sono diventati una OLTA e da subito si sono resi conto che quello del turismo è un marketing duro!
Welcome on board Groupon…

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.