Chapeau Monsieur Preda

2

Ho trovato un post-it sulla mia scrivania con su scritto Bruno Preda, è un promemoria. E’ servito a ricordarmi che, in una recente chat che ho avuto con Robert Piattelli, avevamo parlato proprio di Bruno e avevo preso qualche appunto.

Non abbiamo parlato di Atrapalo, né del modello di business, né dell’effetto prodotto sul turista e che tanto subbuglio ha creato all’indomani del BTO.

Questo post riguarda Bruno Preda, Country Manager Italia di Atrapalo. Bruno ha presidiato i social network, dove ha dovuto fronteggiare una serie incessante di attacchi, con la serenità e i modi che si confanno a chi crede nel prodotto che promuove, dando segno di preparazione tecnica e cultura del web. Insomma, volevamo chiudere una settimana con una nota positiva. Premi non ne possiamo dare, ché Officina non è Atrapaliana lo sapete, ma campa di passione e nei confronti di Bruno non posso far altro che dire, insieme ad altre persone con le quali ho parlato di ciò: Chapeau Monsieur Preda!

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

2 Commenti
  • bruno preda
    Novembre 28, 2009

    wow che onore, soprattutto se il riconoscimento viene da questa penna. Ringrazio sentitamente e a titolo personale

    Bruno

  • Danilo Pontone
    Novembre 29, 2009

    Assolutamente concorde!! Complimenti a Bruno Preda che ha saputo rispondere benissimo a quelle che sono le dinamiche del web 2.0. Partecipazione e interazione! E poi puntualità nel rispondere alle critiche. 🙂

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.