Tutti i numeri della rete!

Si parlava in questi giorni di quanto sia errata la scelta, da parte del Governo, di congelare i soldi destinati in precedenza per la banda larga. Si parlava delle opportunità che si perdono a livello di competitività se non abbattiamo, in Italia, il Digital Divide. Si rifletteva sul fatto che ritardare e ostacolare l’approccio alle nuove tecnologie e in particolare al web sia una pericolosa ipoteca sulle generazioni future degli italiani.

Pare infatti che per nuove tecnologie nell’immaginario collettivo si intendano solo i megatelefonini dalle tremila funzioni, i giochini, e non le eccezionali opportunità che la rete offre a livello di comuncazione, contenuti, soluzioni di business e in particolare efficienza e velocizzazione dei processi industriali, non solo nei servizi. Per comprendere il fenomeno basta guardare questo tool segnalato da Marco Dal Pozzo sul suo blog mdplab.it e che, previa comunicazione, gli sottraggo con destrezza, citando anche la fonte principale che è Personalizemedia.com. Mettevi a guardare cosa sta succedendo nella rete dal momento in cui avete inizato a leggere questa pagina.

C’è un altro modo per rendersi conto di quello che sta succedendo nella rete, in particolare nel settore del turismo, con più precisione nel marketing del turismo, in questo momento. Passare dalla Stazione Leopolda a Firenze in occasione del BTO. Buy Tourism on Line è l’evento più importante del settore travel 2.0, un condensato di formazione e conoscenza che non ha eguali. Un format innovativo che ha già riscosso notevole successo alla prima uscita. La seconda edizione, che si terrà il 16 e 17 novembre, si preannuncia di notevole interesse con importanti ospiti a livello nazionale e internazionale. Una due giorni che riserverà ai partecipanti delle eccezionali opportunità.

Tra le altre cose al BTO c’è anche la possibilità di votare il miglior blog tra quelli scelti dal comitato scientifico (c’è anche Officina Turistica). Vota anche tu il blog che preferisci. Best Touristic Blog (Prize by the Public)

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.