Presidente Rossi, per il turismo e l’ e-turismo toscano scelga esperti del settore.

Caro Presidente Rossi,

la gestione di una vittoria elettorale rappresenta, spesso, la parte più impegnativa di un progetto politico.

Dinamiche interne ai singoli partiti, criteri di rappresentanza territoriale, peso del numero di preferenze, configurano scenari poco nobili e meritocratici.
Spesso, l’argomento che non viene contemplato è quello che ritengo, invece, il più importante: la competenza nel settore!

I candidati hanno ricevuto voti per entrare in consiglio regionale, non per essere assessori. Questo è il messaggio che mi piacerebbe passasse.
Scindiamo la politica dall’amministrazione se vogliamo fare buona amministrazione. Torniamo ai contenuti e ai fatti concreti.

Io mi permetto di perorare la causa del turismo, un settore strategico per la nostra regione.

“Scelga, per favore, non solo una persona che abbia sensibilità e competenze per proseguire un percorso già avviato dalla precedente Amministrazione, ma anche che possa migliorarlo con idee nuove che portino sempre più slancio anche grazie all’innovazione, che sia in grado di dialogare con gli operatori, che snellisca la governance.

E infine, ma non meno importante, creda lei per primo nelle potenzialità del turismo, valorizzi le risorse che abbiamo sia in termini ambientali che occupazionali.
Un assessore da solo poco può fare per un tema che ha implicazioni con l’ambiente, le infrastrutture e il territorio nel suo complesso. Il turismo è prima di tutto una vocazione, tanto più efficace quanto più coerente con le scelte che avvengono negli altri comparti. Spetta a lei creare e mantenere nel tempo questa coerenza: in particolare nell’e-turismo la Regione Toscana ha lanciato eccellenti realtà che hanno bisogno di essere sostenute e rafforzate, non lasci che si disperda questo know how e magari lo rilanci per il bene del turismo in Toscana.
Le auguro davvero un buon lavoro.

Cordialmente
Robi Veltroni

Questa iniziativa è condivisa a livello nazionale con una serie di colleghi, operatori del turismo, bloggers tra i quali:
Roberta Milano in Liguria, Antonello Maresca in Campania, Fabio Curzi nelle Marche, Giovanni Cerminara in Calabria, Alex Kornfeind in Lombardia, Lidia Marongiu in Emilia Romagna, Danilo Pontone in Veneto e altri si stanno agggiungendo…

Aggiornamento del 4 aprile…
Tommaso Galli in Toscana, Fabrizio Todisco in Campania, Valentina Moretti in Piemonte…

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.