Day Two #bto2010 si parte con Dimitrios Buhalis

0

Dopo la prima giornata di lavori BTO si conferma, anche per la terza edizione, come evento di qualità superiore nel panorama turistico italiano. I panel di day one sono stati particolarmente intensi con la main hall gremita. Eccezionale affluenza anche alle training session: Montemagno e Google su tutti. I panel hanno registrato tutti il pienone: quello sul Revenue Management moderato da Patrick Landman di Xotels, la performance sorprendente di Josiah Mackenzie sui social network, il panorama Mobile di Mirko Lalli e la spinosa tematica delle recensioni e della brand reputation moderato da Giancarlo Carniani con Trivago, TripAdvisor e Zoover sul palco. Già dal primo giorno la grande attività del social media team (una quarantina di blogger che stanno raccontanto sui social media BTO) l’hashtag #bto2010 risulta primo su Twitter trend Italy.

Domani seconda giornata di lavori e si parte alla grande con Dimitrios Buhalis esperto di gestione strategica e marketing specializzato in IT applicata al turismo e all’ospitalità. Attualmente è docente di Turismo e vicedirettore dell’International Centre for Tourism and Hospitality Research (ICTHR) nonché direttore del John Kent Institute in Tourism presso la School of Tourism della Bournemouth University e Professorial Observer presso il Bournemouth University Senate. È inoltre presidente della Federazione internazionale della tecnologia nel settore dei viaggi e del turismo (IFITT). Precedentemente ha lavorato per le Università del Surrey, di Westminster e dell’Egeo ed è stato visiting professor all’École Supérieure des Sciences Économiques et Commerciales (ESSEC) , in Francia, alla Hong Kong Polytechnic University, alla China University di Aveiro, in Portogallo, e alla Modul University di Vienna. È considerato un esperto in materia di impatto dell’ICT sull’industria turistica, sulla gestione dei canali di distribuzione e sulle strategie di marketing e gestione nel campo dei viaggi e del turismo. Ha lavorato in diversi paesi del mondo e ha scritto 14 libri e oltre 100 articoli. Dimitrios si è occupato di numerosi progetti FP5 e FP6 della Commissione Europea ed è consulente dell’Organizzazione Mondiale del Turismo, del Consiglio Mondiale dei Viaggi e del Turismo e della Commissione Europea per i temi dell’eTourism.
Poi la presentazione della ricerca sul viaggio no cost di WTM !c- Magazine e il panel sul >Cecchino Miope moderato dalla mia prof ganziale preferita Roberta Milano (occhio nel panel c’è anche quel pazzo scatenato di Paolo Iabichino).
Ci vediamo domattina alla Stazione Leopolda.
Dimenticavo… grazie Robert per la bella cena da Marione.

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.