Scommessa vinta in BTO 2010 con Josiah Mackenzie

Nei giorni scorsi, tra tutti i panel proposti nel programma di BTO, avevo scommesso su quello di Josiah Mackenzie: Social and Blog Strategies for Hotel. Sul suo blog Hotel Marketing Strategies Josiah scrive con molta semplicità e parla delle migliori pratiche da adottare per sfruttare al meglio i social media. Josiah segnalato al comitato scientifico di BTO dai blogger del social media team della Leopolda ha “tenuto” il palco alla grande. Ha entisiasmato la platea aprendo il suo keynote: sono stanco di sentir parlare sempre delle stesse cose. Ha analizzato il comportamento on-line dei viaggaitori prima, durante e dopo il viaggio. Ha indicato le vie migliori per rendere i social media utili agli obiettivi aziendali: ascoltare l’ospite assecondandolo nella esperienza di viaggio nei nostri luoghi. Nel finale del suo intervento l’incursione on stage di Marco Montemagno che ha incalzato Josiah con una serie di interessanti
quesiti posti dal pubblico. Un panel eccezionale che era stato preceduto da quello sul Revenue Management. Una serie di tematiche trattate in maniera scientifica e con un taglio operativo che pone BTO una spanna sopra agli eventi dedicati al turismo sul territorio nazionale.
Se volete potete scaricare le slides dell’intervento di Josiah Mackenzie cliccando qui .

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.