Lettera aperta a Andrew Mason c/o #Groupon

Gentile Signor Andrew Mason,

di recente la divisione italiana della multinazionale della quale lei detiene il 7.7% denominata Groupon è oggetto di un video della FPS Media di Milano. Dalla descrizione sul sito aziendale non si capisce bene se FPS ha prodotto il video su commissione oppure di sua sponte, comunque è presentato così:

“FpS Media ha preparato il video di presentazione per Groupon, il celebre sito che permette di risparmiare e trovare offerte per migliaia di acquisti: ristoranti, viaggi, shopping, capi d’abbigliamento e molti altri prodotti. Il video è stato girato in pieno stile FpS: rapido, efficace, passando attraverso le voci di chi ha usufruito dei servizi di Groupon”.

Ecco il video in questione:

Innanzitutto la volevo ringraziare per aver citato l’Isola d’Elba, immagino che ne avremo un notevole ritorno d’immagine.
Ma veniamo al motivo della mia lettera. Al minuto 1:02 il simpatico utilizzatore di Groupon sostiene di aver acquistato un coupon per un week end all’Isola d’Elba in hotel 5 stelle.

Il video è recente e, da un mio controllo in rete, non risulta che gli unici due hotel 5 stelle dell’Isola d’Elba abbiano mai promosso offerte su Groupon. E’ però molto probabile che mi sbagli e e se fosse così chiedo fin da subito scusa.

Ho provato anche a googlare “offerte groupon 5 stelle elba” ma niente di fatto, ho provato con “offerte groupon elba” e ci sono solo due 4 stelle e qualche appartamento o campeggio, ho digitato anche “nome hotel elba groupon” ma niente di fatto. Non ho trovato assolutamente niente. E’ però possibile che io non sia stato sufficientemente efficace nella ricerca. Eppure tutte le offerte di viaggio anche se chiuse rimangono attive sul vostro sito.

In Officina ci siamo anche premurati di contattare le famiglie proprietarie degli Hotel Hermitage e Hotel Villa Ottone – gli unici 5 stelle dell’Isola d’Elba – che ci hanno informato di non aver utilizzato Groupon per le loro offerte.

Per questo le chiedo se, suo tramite, può farmi sapere da Groupon Milano qual è l’hotel o resort a 5 stelle dell’Isola d’Elba al quale si riferisce il signore del video.
Chiedo il suo aiuto perché in Italia e in Europa accadono cose strane con Groupon come questa, oppure come questa, o come quest’altre
La ringrazio sin da ora per l’attenzione, mi scuso nuovamente se non sono riuscito nella ricerca. Ovviamente la sua risposta o comunque quella di Groupon Italia o della stessa FPS troverà adeguato spazio su Officina Turistica.
Cordialità

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

3 Commenti
  • Lorenzo Bordoni
    Marzo 23, 2012

    Gentile Officina Turismo, grazie per la segnalazione. Il video prodotto dalla nostra agenzia a fine gennaio riporta infatti un'inesattezza (quella da voi descritta) ma in assoluta buona fede. FpS Media, come sempre in questi casi, ha scelto alcuni luoghi di Milano e ha fermato i passanti (senza quindi utilizzare comparse o persone con risposte pre-confezionate) e ha chiesto in modo diretto cosa ne pensava di Groupon e quale dei servizi che aveva acquistato dall'azienda aveva maggiormente gradito. Proprio per il carattere tempestivo e informale dell'approccio, o magari anche per l'emozione di parlare davanti a una telecamera, l'intervistato che appare al minuto 1.02 si è confuso: ha parlato di hotel a 5 stelle all'Elba ma Groupon ha offerte sull'isola solo per strutture a 4 stelle. FpS Media non era al corrente di questo dettaglio e ha inserito lo stesso il suo contributo all'interno della clip. Una piccola inesattezza, per la quale – ovviamente – ci scusiamo con voi e tutti i lettori.

    Lorenzo, FpS Media

  • Robi_Veltroni
    Marzo 23, 2012

    Grazie per la vostra rettifica e per la velocità nella risposta.

  • Anonimo
    Settembre 2, 2012

    Grazie Officina Turistica per aver consentito al portavoce dell'agenzia che ha agito per conto dell'ufficio marketing di Groupon di correggere l'inesattezza in questione. Capita a tutti di fare un errore, capita di meno che ci siano persone che li notano e li facciano correggere. Grazie ad Officina Turistica, in futuro, certe superficilità, assolutamente bonarie, saranno valutate con più attenzione e, speriamo, siano anche eliminate del tutto. Certo è che se l'inesattezza non fosse stata notata molti avrebbero preso le affermazioni del simpatico "passante per caso" del video come veritiere. Ora però mi sorge una domanda che scaturisce dall'affermazione del sig. Bordoni sul rivolgersi a passanti (e non comparse) che rispondevano a domande non preconfezionate. Non è che diventa il caso di indagare sull'identità dei passanti presenti nel video onde accertare che alcuni di questi non siano poi così tanto passanti per caso?

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.