tHPI @trivago: le tariffe di maggio

0

Finalmente l’effetto Expo e la gran salute turistica di alcune città si traduce nell’innalzamento degli indici tariffari. Bene Milano, Firenze, Roma così come Londra. Stabile Parigi, record continentale per Venezia.

Torno a dare uno sguardo alle previsioni tariffarie relative al mese di maggio grazie al tHPI di trivago, l’ultimo check è stato quello di novembre.

Come anticipato Milano fa registrare un record importante, supera di slancio il livello dei periodi storicamente più cari e cioè quelli del salone del mobile. Expo consente di irrobustire le tariffe mentre si registra un’occupazione leggermente superiore all’anno precedente, almeno per i primi giorni del mese (fonte: STRglobal, vedi grafico a fine post). Per gli appassionati dei riferimenti storici in un post precedente ho già affrontato la questione dello spread tra Milano (Expo 2015) con Londra (Olimpiadi 2012) per chiarire che, nonostante Expo, Milano ai gironi nostri costa meno di Londra. Quindi, pur considerando che le tariffe milanesi si sono molto orientate al rialzo, la capitale lombarda risulta molto più a buon mercato di quanto non lo sia Londra adesso, senza aprire la parentesi Venezia.

tariffe tHPI_trivago_maggio_milano_2015

tHPI_trivago_spread_maggio_2015_milano_londra
Se Milano fa registrare il suo record nel tHPI con 232 euro, di certo non scherza Venezia che fa segnare il record storico a 335 euro confermandosi una delle città più costose al mondo. Anche per la città lagunare, facilmente raggiungibile da Milano con i treni veloci, non si può escludere un benefico influsso di Expo.
tHPI_trivago_maggio_venezia_2015
Anche per Firenze è record storico, almeno per quanto riguarda il tHPI, con 203 euro. Mai Firenze, negli ultimi due anni era stata “prevista” sopra i 200 euro. Da notare che Firenze aveva già offerto un 2014 sopra i livelli storici, continua quindi il lungo periodo di grande salute la capitale della Toscana.
tHPI_trivago_maggio_firenze_2015
Buone notizie anche per Roma che, dopo un letargo che dura dal 2011 riesce a fare un nuovo record a  183 euro. Se si pensa che la capitale già nel maggio 2011 viaggiava a 179 euro comprendiamo quanto poco, negli ultimi anni, Roma abbia migliorato la sua performance. In pratica sei anni di stabilità assoluta.
tHPI_trivago_maggio_roma_2015
Per quanto riguarda le capitali europee che tengo d’occhio, Londra in grande spolvero a maggio (252 euro), da gennaio è sopra ai livelli record dell’anno scorso e non è escluso che nei prossimi mesi si avvii a battere il record storico di 261 euro del luglio 2012 (Olimpiadi).
tHPI_trivago_maggio_londra_2015
Anche Parigi, con 200 euro in maggio segna un record storico, ma con un incremento sotto l’1% rispetto all’anno precedente. La capitale francese appare la più debole nel panorama effervescente dell’Europa.
tariffe-tHPI_trivago_maggio_parigi
 expo_str_global
Immagine di copertina MaxPixel (1)
Robi Veltroni

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.