TripAdvisor: cambiano le pagine dei profili aziendali? - Officina Turistica Skip to main content
Reading Time: 2 min

TripAdvisor sta cambiando look o è solo un’illusione ottica? Per adesso la differenza si nota solo se si ha l’abitudine di “girare” su internet con browser diversi. Succede che con Google Chrome o Firefox TripAdvisor si vede così:

mentre con Explorer 7 appare così

Tra le differenze più significative il fatto che nella versione “in onda” su Explorer 7 si da più spazio all’immagine grafica, sparisce la sezione punteggio – per intenderci il pollice alzato e la percentuale di gradimento. Sono in primo piano a destra i servizi della struttura.

Apprezzo molto il porre attenzione sui servizi delle strutture, ma anche l’indice di gradimento era una indicazione utile. A mio avviso TripAdvisor sta cambiando la sua pagina. Una sola differenza mi balza all’occhio: il pusante giallo del Mostra Prezzi, si abbassa un po’ e si sposta verso sinistra, ricollocandosi in quella zona dove più batte l’occhio, apparendo anche più grande ma controllandolo col centimetro non pare. Forse a pensar male si sbaglia ma da una parte TripAdvisor ti vuol far disintermediare e dall’altra cerca di intermediare.

Ringrazio Giancarlo Carniani che mi ha autorizzato ad usare le pagine TripAdvisor del Mulino di Firenze.

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

One Comment

  • Anonimo ha detto:

    Si confermo il cambiamento in corso, anche se quel menù ricerca prezzi che ti segue quando scrolli la pagina, mi da terribilmente fastidio, lato utente, non albergatore.

    Cristiana 🙂

Leave a Reply

*