[mini]intervista con Gianluca Diegoli: istantanea sulle ultime tendenze della rete

0

In vista del terzo compleanno di Officina Turistica ci siamo regalati una [mini]intervista con Gianluca Diegoli sulle ultime tendenze della rete strizzando l’occhio al turismo: e-commerce e social commerce, Tumblr, Pinterest e del come difendersi dalle bufale o per meglio intendersi dalle recensioni false 😉

Ecco le classiche quattro domande che abbiamo posto a Gianluca con l’imperativo di offrirci quattro [mini]risposte, ché i post lunghi scocciano 🙂

D. Cosa contraddistingue il social commerce dall’e-commerce?

R. Io non credo ci sia una differenziazione di servizio tra i due. Credo che l’e-commerce avrà un lato social importante, che sarà “embeddato” direttamente negli store. Non credo molto invece alla creazione di store “dentro” i social network.

D. Una struttura ricettiva come può utilizzare Pinterest e Tumblr? Che ruolo hanno nel mix di comunicazione e quali sono le potenzialità per chi vuole fare business anche con queste piattaforme?

R. Prima di pensare a come usare, credo debba pensare a cosa regalare agli utilizzatori di queste due piattaforme: visioni, immagini non scontate e ispirazionali, umanità e racconto. Domandarsi, quale racconto visuale posso donare ai tumbleri? Poi aprire un tumblr e partecipare, facendo content curation, cioè segnalando altri contenuti relativi al proprio territorio, prodotti da altri. anche da propri concorrenti 🙂

D. Quanto è determinante (se lo è) per una struttura ricettiva il ruolo dello Storytelling? E per le destinazioni turistiche? 

R. Le storie le ricordiamo. Le caratteristiche le dimentichiamo. La pubblicità la ignoriamo. Ogni faccia vera, ogni racconto che inseriamo, aumentiamo le possibilità di essere ricordati e tramandati.

D. Sempre più spesso le decisioni dei consumatori si formano su internet. Nel mare delle informazioni come prevalere sulle fonti meno autorevoli, sulle storie verosimili e le vere e proprie bufale?

R. Credo che nel breve termine le bufale si possano diffondere velocemente, mentre nel lungo periodo la rete possa trovare da sola la verità. Quindi monitoraggio sempre, e richiesta di aiuto alla community e ai propri follower per ripristinare la propria voce. La community è un’assicurazione sulle bufale.

Ringrazio Gianluca per aver accettato l’intervista e vi ricordo che è da poco nelle librerie “Vendere online“, l’ultima fatica di Gianluca.

“Si tratta di un manuale breve, 150 pagine (scorrevoli ma condensate, come i migliori detersivi). E’ un libro che vuole spiegare in modo semplice (ma non semplicistico!) le dinamiche, le principali scelte, gli strumenti da utilizzare (o no), le strategie e le tattiche a chi si avvicina all’ecommerce come store o marketing manager o imprenditore.”

Se cliccate sulla copertina del libro, si questa a destra, potrete scroccargli 20 segreti per avere successo con l’ecommerce, ma non ditegli che ve lo hanno detto su Officina Turistica

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.