Recensioni: Executive preso con le mani nel sacco

TripAdvisor’s Facebook app was a welcome step… 
anything that helps review authentication has to be welcomed.”
KwikChex

Breve post prefestivo per segnalarvi che un executive della catena alberghiera Accor è stato preso con le mani nel sacco. Pare abbia scritto recensioni false a 5 palle per le strutture della catena alberghiera e alcune denigratorie sui concorrenti.

Il “falsario”, tale Peter Hook, è stato intercettato grazie all’app Facebook di Tripadvisor un sistema che consente un più facile tracciamento degli utilizzatori della piattaforma e che, da subito, gli addetti ai lavori individuarono come un evidente segnale da parte di Tripadvisor verso una diminuzione delle recensioni provenienti da fonti anonime.

Dunque, dopo la brutta storia di Ms O’Connor del Carlton Hotel Group, anche quest’ultima vicenda conferma il fatto che il problema delle recensioni false non è Tripadvisor ma un branco di delinquenti che, secondo me, andrebbero assicurati alle patrie galere.

I dettagli della vicenda di Mr. Hook li trovate su Skift.

Photo by Markus Winkler on Unsplash

Tripadvisor, Inc. è un’azienda statunitense che opera online nel mondo dei viaggi, che pubblica recensioni di alberghi, bed and breakfast e ristoranti, prenotazioni di alloggi e altri contenuti relativi ai viaggi. Include anche forum di viaggi interattivi ed è diffusa in tutto il mondo.

Robi Veltroni

Robi Veltroni è il fondatore di Officina Turistica. Venditore di camere, si occupa di marketing e pubblicità nel turismo da circa vent’anni. Ha iniziato a lavorare in albergo nel 1979: dopo aver vissuto nei viaggi degli altri per oltre trent’anni, si è trasferito in Maremma. Membro del comitato di programma di BTO – Buy Tourism Online. Attualmente è direttore d'albergo, consulente in direzione delle aziende turistiche e dell'ospitalità, formatore in management alberghiero, marketing turistico e web marketing.

Leggi gli altri post di Robi Veltroni

Non ci sono (ancora) commenti.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.